digital trend 2024

I 7 digital trend da seguire nel settore della ceramica

Il 2023 si è rivelato un anno difficile per l’industria della ceramica. I dati diffusi da Confindustria mostrano che il settore ha subito un calo del 20% circa nella produzione e nelle vendite rispetto al 2022. La crisi della domanda ha colpito tutti i mercati, specialmente i principali Paesi dove le piastrelle vengono esportate. Per il 2024 la tendenza del mercato della ceramica dovrebbe rimanere difficile per l’intero primo semestre, con la previsione di un progressiva ripresa nella seconda metà dell’anno. Per le aziende che operano in questo settore è necessario ripensare le strategie di comunicazione e trovare nuove opportunità commerciali sfruttando anche i digital trend del 2024.

I social di tendenza nel 2024: TikTok e LinkedIn

Secondo una ricerca condotta da Hootsuite TikTok e LinkedIn saranno i protagonisti del panorama dei social media nel 2024, grazie alla capacità di coinvolgimento del loro specifico target.

Tiktok continuerà a crescere diventando una sorta di super app, capace di includere social network, sistema di messaggistica, video, servizi, pagamenti e fondamentalmente qualsiasi cosa. Anche gli investimenti pubblicitari da parte delle aziende stanno aumentando su questa piattaforma, destinata a raggiungere la quota di mercato di Youtube entro la fine dell’anno. L’interesse per TikTok Ads è aumentato di oltre il 1.100% dal 2020 secondo Google Trends.

Parallelamente anche LinkedIn continua la sua ascesa. Nel 2023 ha superato i 930 milioni di utenti nel mondo. Inoltre è il social media che ispira maggiormente fiducia. Il 70% dei brand lo ritiene sicuro e promettente, contro il 62% di Facebook e appena il 50% di Tiktok.

LinkedIn è un social network professionale, ma sta subendo una evoluzione. Gli utenti trascorrono più tempo sulla piattaforma e pubblicano una maggiore quantità di contenuti più personali. Non è più solo un luogo per cercare lavoro, si è trasformato in uno spazio dove la professionalità si integra con la condivisione della propria visione personale.

Digital trend 2024: intelligenza artificiale

L’intelligenza artificiale è uno dei digital trend più forti e innovativi degli ultimi anni. Dai chatbot che offrono interazioni automatizzate agli algoritmi che ottimizzano le campagne pubblicitarie, l’uso dell’IA permette di fornire contenuti su misura ai consumatori.

Grazie all’intelligenza artificiale è possibile raccogliere e analizzare una grande mole di informazioni per arrivare a sviluppare una comprensione più precisa delle preferenze e dei comportamenti degli utenti. Adottare questo digital trend significa essere in grado di segmentare il pubblico in modo molto più mirato e accurato, aumentando così le probabilità di conversione. Inoltre le informazioni raccolte sono usate per personalizzare le esperienze dei clienti e realizzare campagne di marketing sempre più efficaci. Le funzioni di machine learning e l’analisi predittiva permettono di esaminare i dati storici e le tendenze di mercato per anticipare gli sviluppi futuri e adattare di conseguenza le campagne in corso.

Trend di marketing 2024: omnicanalità e tracciamento delle visite

La possibilità di tracciare le visite al sito non è una novità tra i trend di marketing. Quello che cambia è la sempre maggiore integrazione tra i dati raccolti dal web e gli altri canali. Grazie ai nuovi strumenti per le aziende è più semplice identificare gli utenti e interagire con loro in modo altamente personalizzato tramite email, LinkedIn o in altre modalità. Per esempio, se un potenziale cliente ha visualizzato una specifica pagina relativa a un determinato prodotto o servizio sul sito web, può essere reintercettato, adottando una comunicazione omnicanale. È possibile inviare un’email o un messaggio tramite LinkedIn con un approfondimento o una offerta mirata. Questa strategia personalizzata accresce le probabilità di coinvolgimento e di conversione.

Inoltre il tracciamento delle visite al sito web consente di individuare i contenuti o le pagine che suscitano maggiore interesse e focalizzare le risorse su quelle aree per massimizzare il ritorno sull’investimento.

tendenze digital 2024

Digital trend 2024: Pubblicità contestuale

Grazie all’evoluzione delle tecniche di advertising, possiamo ora diffondere annunci mirati su piattaforme come Google, basandoci sul contenuto visualizzato dagli utenti in precedenza. La pubblicità contestuale genera un’esperienza non solo più coinvolgente, ma anche estremamente pertinente. Ecco perché questo digital trend funziona così bene. Questo approccio si fonda sull’analisi dei dati di navigazione per comprendere gli interessi e le preferenze degli utenti. Consente alle aziende di presentare annunci che sono rilevanti in quel determinato momento per quella specifica persona. Gli utenti sono più inclini a interagire con messaggi che sono vicini alle loro esigenze, aumentando così le probabilità di conversione. La pubblicità contestuale inoltre migliorare l’esperienza complessiva perché gli utenti non vengono interrotti da inserzioni pubblicitarie che sono percepite come inappropriate o fastidiose.

Trend di marketing nel 2024: la voice search

La ricerca vocale è uno dei trend di marketing emergenti in seguito alla diffusione degli assistenti vocali come Alexa, Siri e Google Assistant. Questi dispositivi stanno radicalmente cambiando il modo in cui le persone cercano le informazioni online. Piuttosto che digitare le domande o le richieste nei motori di ricerca, gli utenti ora possono semplicemente parlare ai loro device e ricevere risposte immediate e pertinenti. Questo cambiamento ha conseguenze significative per le strategie SEO, poiché richiede un adattamento alle nuove modalità di fruizione dei contenuti.

Le ricerche vocali tendono ad essere più conversazionali e naturali rispetto a quelle digitate. Per intercettare questo trend di marketing è necessario perciò ottimizzare i contenuti per le frasi lunghe e le domande comuni che gli utenti potrebbero fare verbalmente. I testi devono essere strutturati in modo tale da rispondere direttamente alle richieste degli utenti con paragrafi chiari e concisi.

La voice search è particolarmente rilevante per le ricerche locali. Le persone spesso utilizzano gli assistenti vocali per cercare informazioni su attività vicine, come ristoranti, negozi o servizi.

tendenze comunicazione 2024

Digital trend 2024: i messaggi diretti su LinkedIn

I messaggi diretti (DM) rappresentano una tendenza social in continua ascesa. Questo digital trend riflette non solo una preferenza per una comunicazione più immediata e personale, ma anche un cambiamento nel modo in cui le persone stabiliscono e mantengono relazioni professionali.

In particular LinkedIn offre numerose opportunità per lo sviluppo di relazioni commerciali attraverso il direct messaging. La piattaforma mette a disposizione strumenti molto efficaci per la profilazione degli utenti da contattare. Per massimizzare l’efficacia dei messaggi diretti su LinkedIn, è importante anche personalizzare le comunicazioni in base al destinatario e al contesto. Questo significa analizzare i bisogni e gli interessi dell’utente e adattare di conseguenza il messaggio, anche utilizzando l’intelligenza artificiale per elaborare varianti più precise. La tendenza di usare i messaggi diretti si intreccia perciò anche con il digital trend legato all’automazione e all’uso dell’IA.

Tendenze comunicazione 2024: pubblicità su Smart TV

Una delle tendenze della comunicazione più interessanti e promettenti è rappresentata dalla pubblicità sulle Smart TV. Questo metodo offre la possibilità di raggiungere un pubblico vasto con messaggi personalizzati e a un costo inferiore rispetto alla televisione tradizionale. Le smart TV offrono agli utenti una gamma estremamente ampia di opzioni di intrattenimento, dalle trasmissioni in streaming ai video on demand, consentendo di creare un palinsesto in base ai propri interessi e preferenze. Questa personalizzazione dei contenuti che vengono guardati può essere sfruttata per realizzare pubblicità mirate e rilevanti. Seguendo questa tendenza della comunicazione gli inserzionisti possono utilizzare dati demografici, comportamentali e geografici per raggiungere gli spettatori con messaggi altamente pertinenti, aumentando così l’efficacia delle loro campagne.

Comunicare le tendenze della ceramica e intercettare nuovi clienti

Per uscire dalla crisi le aziende del settore della ceramica sono chiamate a intensificare la comunicazione per far conoscere i prodotti e le ultime tendenze. È necessario inoltre trovare strategie efficaci per individuare nuove opportunità di business e aumentare le vendite. Nel settore BtoB, in particolare, LinkedIn è lo strumento ideale per trovare i potenziali rivenditori e clienti all’estero. A differenza di altre piattaforme social, consente un targeting molto specifico e può essere integrato con soluzioni di tracciamento e di intelligenza artificiale. LinkedIn permette di stabilire connessioni significative con distributori e altri partner che possono sfociare in operazioni commerciali di successo.

Contact us per scoprire come sfruttare LinkedIn e gli altri digital trend del 2024 per trovare contatti nel settore della ceramica e aumentare le vendite.

digital trend 2024

Contact us

Are you ready to launch your company into the future